(IN) Netweek

MILANO

Aperto il primo superstore Esselunga a Roma L’azienda lombarda sbarca nella Capitale con 4.600 mq presi d’assalto dai clienti

Share

Giornata storica quella di mercoledì 5 aprile per la catena di supermercati Esselunga, che ha inaugurato a Roma il suo primo superstore. Già presente in sei regioni, Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, Emilia Romagna e Toscana, il gruppo della grande distribuzione, dopo avere aperto il negozio di Aprilia nel 2014, arriva nella Capitale.

Il negozio di via Prenestina, all’angolo con viale Togliatti, si estende su ben 4.600 metri quadri di superficie di vendita, ed è dotato di ampi parcheggi, a raso e interrati, in grado di ospitare oltre 800 automobili. L’intervento, nell’ambito del Programma di riqualificazione urbana denominato “Centro servizi Prenestino”, ha permesso di realizzare opere di urbanizzazione per circa 6,5 milioni di euro, conservando i resti di un acquedotto, di un’antica villa romana e di una necropoli ritrovate nel corso dei lavori.

Per Esselunga erano presenti all’inaugurazione la moglie e la figlia del fondatore Bernardo Caprotti, oltre allo stato maggiore della catena della grande distribuzione.

Il superstore è il 154° negozio della catena Esselunga, e vede impegnati complessivamente 171 dipendenti, 134 dei quali neoassunti provenienti dal territorio circostante. Tutto il personale nei mesi scorsi ha seguito un intenso programma di formazione per acquisire esperienza e professionalità.

Al taglio del nastro c’era anche una parte di Lecco: la struttura è stata infatti realizzata da Colombo Costruzioni Spa, presente nella Capitale con l’amministratore delegato, l’architetto Luigi Colombo, alcuni dirigenti e lo staff dell’azienda che ha lavorato al cantiere.

I clienti, che hanno già preso d’assalto il nuovo supermercato, hanno a disposizione tutti i reparti che hanno contribuito al successo del marchio Esselunga: la frutta e verdura sfusa e confezionata; la pescheria assistita e il banco del confezionato, e il pesce locale sbarcato ad Anzio e Terracina con la garanzia del marchio “Pescato nel mare Tirreno”; la macelleria e la gastronomia. Panettieri professionali, formati dalla “scuola dei mestieri” di Esselunga, offrono ai clienti pane fresco sfornato per l’intera giornata oltre a una vasta gamma di pizze e focacce: quello di Roma è il 121° forno di Esselunga. Esselunga a Roma propone piatti pronti e prodotti tipici locali, con la produzione di specialità laziali come la rosetta o la pizza alla pala; particolare attenzione è stata posta anche nel reperire e valorizzare le produzioni regionali per rafforzare il legame economico con il territorio. Questi prodotti saranno evidenziati sugli scaffali e sui banchi con apposite etichette raffiguranti la regione.

Nella stessa area del supermercato ha aperto anche il Bar Atlantic, realtà consolidata nel campo della ristorazione presente già in 84 superstore della catena. Presso l’Esselunga di Roma Prenestina si può usufruire anche dello spazio bimbi, un’area attrezzata nella quale personale specializzato è a disposizione per intrattenere e accudire i bambini (dai 3 agli 9 anni) mentre i genitori fanno la spesa.

Leggi tutte le notizie su "IN EUROPA"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 10 Aprile 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.