(IN) Netweek

MILANO

Festa della donna? Aiutiamo la conciliazione vita-lavoro ilgovernatorerisponde@netweek.it

Share

Caro presidente, si è festeggiato l’otto di marzo nel corso della settimana. Aldilà delle manifestazioni, noi come donne vogliamo sapere quali siano gli aiuti che un ente come la Regione ha messo in campo per aiutarci e conciliare il lavoro con la nostra famiglia.

Amelia - Erba

Cara Amelia, proprio nella settimana dell’8 marzo la mia giunta ha stanziato risorse importanti in tema di conciliazione vita - lavoro: due milioni e mezzo di fondi europei che si aggiungono ad altri tre milioni e mezzo di risorse regionali. Questi fondi vanno a sostegno della famiglia in generale; sono tutte quelle misure volte ad incentivare servizi di custodia e di assistenza rivolti ai minori, servizi della gestione pre e post scuola, oratori estivi, servizi di supporto per la fruizione delle attività nel tempo libero e tutto ciò che può essere d'aiuto ad una famiglia per conciliare le tempistiche lavorative con quelle della vita privata e per agevolare una parità di diritti e di opportunità che sta dando risultati importanti. In un momento in cui i numeri sulla natalità sono in forte calo, come ci dicono gli ultimi dati, queste decisioni possono garantire una parità di diritti tra uomini e donne. Regione con questa e con tante altre iniziative è sempre vicina alle donne e alla famiglia.

Leggi tutte le notizie su "IN EUROPA"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 13 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.