(IN) Netweek

MILANO

A Milano un forum scientifico internazionale sui ritmi circadiani

Share

Si terrà il 13 giugno a Milano, presso lo spazio Ecrudo di via Savona 11, un importante Forum scientifico sul controllo dei ritmi circadiani, promosso dalla casa farmaceutica Giuliani, che vedrà la presenza di alcuni tra i più importanti ed autorevoli ricercatori al mondo in questo campo.

Nel corso della serata verranno affrontati gli aspetti biologici, fisiologici e patologici del «complicatissimo e affascinante asse cervello, intestino, pelle - afferma il professor Fabio Rinaldi, dermatologo dell’università di Brescia e presidente dell’International Hair Research Foundation Italy - da anni studio l’interazione della regolazione dei ritmi circadiani nella fisiologia e nella patologia cutanea e svilupperemo il tema seguendo le tappe di un viaggio tra regioni così differenti ma così embricate del corpo umano».

«I punti fondamentali del meccanismo della regolazione del ritmo circadiano nel controllo di molte funzioni vitali - prosegue Rinaldi - ci permetteranno di capire meglio le connessioni tra i tre organi del corpo (cervello, intestino, testa) e le infinite e a volte misteriose regolazioni che gestiscono la vita dell’uomo».

Il forum vedrà la partecipazione di oltre 50 medici di varie specialità tra cui spiccano gli interventi del professor Russel Reiter dell’università di San Antonio e del professor Reudiger Hardeland dell’università di Gottinga in Germania, tra i più autorevoli ricercatori al mondo dei ritmi circadiani.

La serata, di grande interesse scientifico, sarà occasione di dibattito per evidenziare ogni possibile connessione nel contesto di una visione sistemica della medicina.

Leggi tutte le notizie su "IN EUROPA"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 05 Giugno 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.