(IN) Netweek

MILANO

Rottami vecchia auto con nuova? Non paghi il bollo per tre anni

Share

«Esenzione del pagamento della Tassa Automobilistica per tre anni per chi decide di rottamare un vecchio veicolo inquinante con una nuovo mezzo a basse emissioni». A ricordare l'iniziativa è l'assessore regionale al Bilancio, Finanza e Semplificazione, Davide Caparini, a margine della presentazione dei dati riguardanti l'analisi del rating dell'Agenzia Moody's: «L'agenzia Moody's ha confermato il rating Baa1 a Regione Lombardia che è pertanto superiore a quello dello Stato italiano (Baa2) confermando la straordinaria capacità dei lombardi di generare ricchezza. Il nostro indice di affidabilità, ovvero la capacità di restituire i crediti ricevuti, è misurato da una delle più importanti agenzie quale è Moody's». «In un momento di grandissima difficoltà economica le tasse dei lombardi meritano rispetto - ha rimarcato Caparini - e noi ci impegniamo operando al meglio possibile per contenere al massimo le spese».

Tornando al bollo auto, l'assessore Caparini ha anticipato che il presidente Attilio Fontana provvederà a ringraziare i lombardi che hanno aderito all'iniziativa per ridurre l'inquinamento a tutela della salute dei cittadini e dalla salvaguardia dell'aria che respiriamo. In pratica «le autovetture a uso privato di cilindrata non superiore a 2.000 c.c. acquistate, usate o nuove, nel 2018, appartenenti alle classi emissive Euro 5 e 6 a benzina, sono esenti dal pagamento della tassa automobilistica purché si sia provveduto, nel medesimo anno, alla demolizione di veicolo appartenente alla classe di inquinamento Euro 0, 1 se a benzina oppure Euro 0, 1, 2, 3 se a gasolio». E' inoltre riconosciuto un contributo di 90 euro per la demolizione, anche senza rottamazione.

Leggi tutte le notizie su "IN EUROPA"
Edizione digitale

Autore:gmc

Pubblicato il: 30 Aprile 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.