Ricambi: meglio il risparmio o la sicurezza?

Sembrerà sicuramente una domanda retorica, ma la risposta – lo capiamo – è molto meno scontata di quel che sembri. Perché l’alternativa che abbiamo davanti, in caso di rotture improvvise, è proprio questa: scegliere dei ricambi auto originali e spendere qualcosa in più, oppure orientarci verso l’aftermarket dei compatibili, mediamente più economico ma spesso poco sicuro? In realtà oggi, guardando bene sul mercato, possiamo ottenere il meglio dei due mondi, soprattutto da quando i migliori brand del settore automotive sono scesi in campo con un gran numero di allettanti offerte.

Controlla cosa potrebbe offrire la casa produttrice

Come abbiamo appena detto, i migliori brand del settore auto sono scesi in campo compatti per fornire ai propri clienti delle alternative non solo valide sotto il profilo tecnologico, ma con un occhio assolutamente attento anche al portafoglio. Sono diverse le offerte che permettono di risparmiare molto sui ricambi, se acquistati originali e se installati presso officine autorizzate. Offerte che sono disponibili di frequente e che vale sicuramente la pensa seguire, se il nostro obiettivo è quello di mantenere la nostra auto in un perfetto stato di funzionamento, senza spendere una fortuna. Ma che fare quando non abbiamo tempo di aspettare, quando il ricambio è necessario subito? Può essere ancora conveniente rivolgersi al mercato dell’originale? Secondo noi sì, e vedremo insieme il perché.

Sì, l’originale è conveniente a prescindere

Certo, lo sappiamo che i prezzi, soprattutto su certi ricambi aftermarket ai limiti della compatibilità, sono molto bassi. Ma sei sicuro che si tratti di un buon affare? Sei davvero sicuro che sia la scelta economicamente più vantaggiosa? Assolutamente no. E ti spieghiamo in pochi punti il perché:

  • I pezzi di ricambio non originali potrebbero essere molto meno sicuri, causando non solo danni ulteriori alla nostra auto, ma anche e soprattutto alle persone che la utilizzano per viaggiare;
  • I pezzi di ricambio non originali diminuiscono il valore dell’auto quando andremo a rivenderla;
  • Nel caso di veicolo ancora coperto di garanzia, ovviamente finiremo per perdere il tutto.

Siamo ancora sicuri che si tratti di un buon affare?

Oggi la differenza di prezzo non è così importante

I prezzi inoltre dei pezzi di ricambio originali non sono oggi molto distanti da quelli dei pezzi di ricambio sull’aftermarket. Spesso la differenza è così minima che non ha assolutamente senso anche soltanto pensare di optare per una soluzione di questo tipo. Con gli svantaggi che abbiamo inoltre descritto poco sopra, non ha davvero alcun tipo di senso cercare di risparmiare magari poche decine di euro, per poi trovarsi a spendere molto, molto di più in futuro.

Anche il lavoro delle officine autorizzate può fare la differenza

Senza poi tenere in conto l’intervento dell’officina autorizzata, quella che può fare riferimento ai manuali e ai corsi di formazione della casa madre. Meccanici e specialisti che sono il miglior medico per quando la nostra auto avrà bisogno di cure. E questa è la ciliegina sulla torta di quanto viene offerto dal circuito dei ricambi originali. Perché nessun meccanico autorizzato o ufficiale ti offrirebbe mai degli scadenti pezzi di ricambio non originali. Con questi elementi potrai compiere la tua scelta in assoluta, totale e completa autonomia. Se vuoi davvero bene alla tua auto, però, la scelta sembrerebbe essere quasi scontata.